Voto ed Elezioni

Voto ed Elezioni

Ufficio: Ufficio Elettorale
Referente: Formigli Grazia
Indirizzo: Piazza Roosevelt, 3
Tel: 0558669230
Fax: 0558669274
E-mail: anagrafe@comune.reggello.fi.it
Orario di apertura: lunedì mercoledì venerdì e sabato ore 9:00-12:30 martedì e giovedì 14:45-17:45

Descrizione

 

REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 29 MARZO 2020

 Con decreto del Presidente della Repubblica 28 gennaio 2020, sè stato indetto per il giorno 29 MARZO 2020  il Referendum Costituzionale ex art. 138 della Costituzione per l'approvazione del testo unico della Legge Costituzionale concernete "Modifiche agli articoli 56,57 e 59 della  Costitutuzione

 

Modalità di richiesta

VOTO IN ITALIA DEI CITTADINI ISCRITTI A.I.R.E.

I cittadini Italiani RESIDENTI all'estero possono presentare richiesta di ospzione del voto in ITALIA . Tale richiesta DEVE essere fatta pervenire (tramite consegna a mano o per invio postale o telematico, unitamente a copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore) all’Ufficio Consolare competente NON OLTRE l’8 FEBBRAIO 2020 (10° giorno successivo alla pubblicazione del decreto del Presidente della Repubblica di indizione del referendum: art. 4, comma 2, della legge n. 459/2001 e art. 4, comma 5, del d. P. R. n. 104/03)

 

 

 

Informazioni

SCRUTATORI: PRECEDENZA NELLA NOMINA

Gli elettori iscritti nell'Albo delle persone idonee all'ufficio di scrutatore possono presentare apposita autocertificazione per la preferenze alla nomina nel caso si trovino in situazione di disoccupazione e/o disagio sociale entro il giorno martedì 3 marzo 2020

RICHIESTA OPZIONE VOTO ALL'ESTERO

Gli elettori residenti temporaneamente all'estero (per un periodo non inferiore a tre mesi) per motivi di lavoro, studio o cure mediche possono esercitare il diritto di voto per corrispondenza. Si precisa che l'opzione può essere richiesta ache per i familiari conviventi e deve pervinire al comune per posta, fax, posta elettronica o posta elettronica certificata entro e non oltre mercoledì 26 febbraio 2020

VOTO DOMICILIARE

Possono richiedere di esercitare il diritto di voto al proprio domicilio:
•gli elettori affetti da gravi infermità, tali da impedirne l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano, in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali;
• le altre categorie di elettori intrasportabili affetti da gravissime infermità, tali che l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano risulti impossibile anche con l'ausilio dei servizi di trasporto pubblico che i comuni organizzano in occasione di consultazioni elettorali.
E' necessario richiedere al Sindaco del comune (nelle cui liste elettorali l'elettore è iscritto) la dichiarazione, che deve essere presentata in un periodo compreso tra il 40° e il 20° giorno antecedente la data di votazione, inviando:
1. una dichiarazione in carta libera attestante la volontà di esprimere il voto presso l'abitazione in cui dimora, con indicazione esatta e completa dell'indirizzo e, possibilmente, un recapito telefonico
2. la copia della tessera elettorale e copia del documento di identità
3. la certificazione sanitaria, rilasciata dal funzionario medico designato dai competenti organi dell'azienda sanitaria locale, in data non anteriore al 45° giorno antecedente la votazione; tale certificazione medica, per non indurre incertezze, dovrà riprodurre l'esatta formulazione normativa, attestando quindi la sussistenza, in capo all'elettore, delle condizioni di infermità di cui al comma 1, dell'art. 1 della legge n. 46/2009, con prognosi di almeno 60 giorni decorrenti dalla data di rilascio del certificato, ovvero delle condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali. Tale certificazione, inoltre, potrà attestare la necessità del cosiddetto "accompagnatore" per l'esercizio del voto.

PROPAGANDA

Delimitazione ed assegnazione di spazi per le affissioni

L’affissione di stampati, giornali murali o altri manifesti di propaganda, da parte di partiti o gruppi politici che partecipano alla competizione elettorale, è effettuata esclusivamente negli appositi spazi a ciò destinati da ogni comune.
Gli spazi per la propaganda elettorale collegata alle consultazioni elettorali sono stati individuati e assegati con Delibere di Giunta Comunale, n. 19 e n. 20 del 27 febbraio 2020.
L'assegnazione degli spazi per le affissioni di propaganda elettorale per il Referendum Costituzionale è subordinata alla presentazione di apposita domanda alla Giunta Comunale entro il 34° giorno antecedente quello di votazione, nella fattispecie entro lunedì 24 febbraio 2020.(Legge 4 aprile 1956, n. 212, come modificata dalla Legge 24 aprile 1975, n. 130, Legge 25 maggio 1970, n. 352 art. 52)
Le domande presentate dai partiti o gruppi politici presenti in Parlamento dovranno essere sottoscritte dai rispettivi organi nazionali o parlamentari o dai rispettivi organi regionali, provinciali o comunali. Le istanze potranno essere sottoscritte anche da persone delegate da parte di uno dei suddetti soggetti abilitati, purché corredate dal relativo atto di delega.
Le domande per l'assegnazione degli spazi per la propaganda referendaria possono:

  • essere presentate al Protocollo Generale del Comune di Reggello (Piazza Roosevelt, 1 – Reggello);
  • trasmesse con posta ordinaria;
  • con posta elettronica certificata al comune.reggello@postacet.toscana.it;
  • via FAX al n. 0558669266

Allegando fotocopia del documento di riconoscimento in corso di validità. Non appena adottata la Deliberazione della Giunta Municipale con la quale vergono assegnati gli spazi per la propaganda elettorale sara' visualizzabile tra gli allegati della presente pagina web

VOTO ASSISTITO
Gli elettori fisicamente impediti in quanto ciechi, amputati delle mani, affetti da paralisi o da altro impedimento di analoga gravità possono esercitare il diritto elettorale con l'aiuto di un elettore cdella propria famiglia o altro elettore mediante presentazioe al seggio di apposita certificazione che il Presidente allegherà al verbale delle operazioni di voto.
E' possibile anche richiedere l'anotazione permanente sulla tessera elettorale del diritto al voto assistito. In tal caso occorre presentare apposita richiesta all'ufficio elettorale allegando apposita certificazione medica
Gli elettori non deambulanti, quando la sede della sezione alla quale sono iscritti non è accessibile mediante sedia a ruote, possono eseritare il diritto di voto nelle sezioni prive di barriere architettoniche indicate nell'allegato disponibile in questa pagina web

APERTURA UFFICIO ELETTORALE PER RILASCIO TESSERE ELETTORALI
L'Ufficio elettorale situato in piazza IV Novembre, 3 resterà aperto ininterrottamente per il rilascio delle Tessereettorali non consegnate e i duplicati delle tessere smarrite o deteriorate :

  • VENERDI 27/03/2020 dalle ore 9:00 alle ore 18:00 
  • SABATO 28/03/2020 dalle ore 9:00 alle ore 18:00
  • DOMENICA 29/03/2020 dalle ore 7:00 alle ore 23:00

Avvertenze

Tutti i documenti e gli allegati disponibili sono reperibili a sinistra della presente pagina Web

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *