Costituzione di una Holding pubblica pluripartecipata per la gestione delle partecipazioni societarie in MultiUtility (“Holding Toscana”)

multiutility toscana

L’Amministrazione Comunale di Reggello intende partecipare ad un’operazione volta alla creazione di una c.d. “MultiUtility” consistente in una holding di servizi della Toscana tramite fusione per incorporazione di Consiag S.p.A., Acqua Toscana S.p.A. e Publiservizi S.p.A. (società pubblicate “incorporande”) in Alia Servizi Ambientali S.p.A. (società pubblica “incorporante”) e quindi la costituzione di una holding pubblica pluripartecipata per la gestione delle partecipazioni societarie in MultiUtility (“Holding Toscana”) con approvazione del relativo statuto, nel rispetto dei principi di efficienza, efficacia ed economicità dell’azione amministrativa.

Ai sensi dell'art. 5 comma 2 del testo unico delle società partecipate, D.lgs. nr 175/2016- TUSP, la proposta di deliberazione consiliare avente ad oggetto l’approvazione da parte del Comune di Reggello dell’operazione di cui sopra e, dunque, della costituzione di una MultiUtility (“Holding Toscana”) con i relativi allegati è sottoposta alla consultazione pubblica per un periodo di 10 giorni, preventiva alla discussione dell’atto da parte del Consiglio Comunale.

Scadenza presentazione osservazioni: 02/10/2022

Entro tale termine potranno essere presentate osservazioni e proposte al seguente indirizzo mail utilizzando il modulo allegato: protocollo@comune.reggello.fi.ti

Sono di seguito pubblicati lo schema di proposta di delibera consiliare e gli allegati:

 

Allegati

1) Progetto di Fusione;

2) Relazione degli amministratori con allegati documenti 2a “Sintesi del progetto” e 2b “Dossier di valutazione del Progetto”;

3) Situazioni patrimoniali di Alia, Consiag, Publiservizi e Acqua Toscana;

4) Piano Economico Finanziario di MultiUtility;

5) Statuto Alia da adottare prima del perfezionamento della Fusione e con l’aumento di capitale successivo alla Fusione;

6) Statuto Toscana Holding;

7) Statuto della MultiUtility (da adottarsi nel contesto della quotazione);

8) Piano Economico Finanziario di Toscana Holding;

9) Statuto di Alia OpCo;

10) Piano Economico Finanziario di Alia OpCo;

11) Analisi di contesto;

12) Elenco delle partecipazioni indirette con organigramma (chart);

13) Attestazione di correttezza e congruità delle valutazioni e dei concambi del perito nominato dal Tribunale di Firenze;

14) Perizia di stima di Toscana Energia;

15) Perizia di stima di Publiacqua;

16) Analisi delle partecipazioni – 16a Analisi delle partecipazioni (variazione delle percentuali delle quote per fasi dell’operazione con indicazione del valore economico) e 16b Analisi delle partecipazioni (variazione delle percentuali delle quote per fasi dell’operazione con indicazione del valore nominale);

17) Programma di quotazione.