Il Garante dell'Informazione e della Partecipazione

Il Garante dell'Informazione e della Partecipazione

Il Garante dell'Informazione e della Partecipazione è una figura prevista dalla normativa della Regione Toscana (L.R. n.65/2014) "Norme per il governo del territorio" istituita dalla previgente L.R. 1/2005 e ricadente sotto il TITOLO II - Norme procedurali per la formazione degli atti di governo del territorio, Capo V della legge "Gli istituti della Partecipazione" (articoli 36-37-38)

Con Decreto del Sindaco n.66 del 21/06/2019 è stata nominata la dott.ssa Paola Aglietti come Garante dell'Informazione e della Partecipazione, ai sensi dell'art.37 comma 1 della Legge della Regione Toscana n.65 del 2014, recante "Norme per il governo del terrritorio" e del vigente Regolamento Comunale inerente gli istituti di partecipazione nella formazione degli atti di pianificazione territoriale e degli atti di governo del territorio, approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 77 del 28.07.2005, come modificato ed integrato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 42 del 18.04.2019.

Decreto n.66 del 21-06-2019

Contatti:

Per contattare la Dott.ssa Paola Aglietti, Garante della'Informazione e della Partecipazione è possibile telefonare al numero 055-8669271, oppure inviare una e-mail all'indirizzo p.aglietti@comune.reggello.fi.it

La Funzione del Garante dell'Informazione e della Partecipazione:

La figura del garante deve garantire la partecipazione del cittadino al procedimento di formazione degli strumenti di pianificazione del territorio (e loro varianti) e degli atti di governo del territorio in variante a detti strumenti. Il Garante della Comunicazione assicura una diffusa e tempestiva informazione in merito alla formazione e alla definizione dei procedimenti concernenti gli strumenti di pianificazione e gli atti di governo. La disciplina delle funzioni del garante è finalizzata a garantire ai cittadini, singoli o associati, la partecipazione ad ogni fase dei procedimenti mediante i quali si formano e assumono efficacia gli strumenti della pianificazione territoriale e gli atti del governo del territorio di competenza del Comune di Reggello.

Cosa fa il garante:

Deve garantire, attraverso una comunicazione tempestiva ed appropriata, l’effettiva ed efficace partecipazione dei cittadini, singoli e associati, ad ogni fase dei procedimenti di pianificazione e governo del territorio. L’obiettivo del garante è valorizzare il punto di vista dei cittadini, portatori di interessi pubblici diffusi, nella convinzione che chi abita il territorio ne conosce le potenzialità, le mancanze, le risorse e può e deve “dire la sua” sui luoghi ove vive, lavora, vede crescere i figli, passeggia, invecchia.

Normativa di riferimento:

 

Procedimenti IN CORSO:

 

Procedimenti CONCLUSI (archivio anni precedenti)