Siccità Estate 2022: situazione nel Comune

problemi acqua estate 2022

Problemi di approvvigionamento in località San Donato in Fronzano e Donnini. Il punto della situazione nel nostro Comune.

A causa degli alti consumi dei giorni scorsi e al conseguente abbassamento del livello del locale deposito, dal tardo pomeriggio (27-7-22) potrebbero registrarsi problemi di approvvigionamento in località San Donato in Fronzano. Il nostro personale sta monitorando il sistema acquedottistico e sta integrando il locale serbatoio con autobotte.

Oltre a San Donato in Fronzano, anche a Donnini si registrano difficoltà a causa della forte riduzione delle risorse locali. L'integrazione, anche in questa frazione, avviene tramite autobotte. Non si registrano criticità invece sul resto del territorio comunale, in gran parte interconnesso con il sistema di Figline e Incisa.

Publiacqua, nell’assicurare il massimo impegno del suo personale per la risoluzione del problema fa appello ai cittadini per un consumo responsabile della risorsa.

Infatti, la Società dichiara che, nonostante la siccità, per adesso il sistema tiene. Questa in estrema sintesi la situazione dell’approvvigionamento idrico sul territorio dei 46 Comuni dove Publiacqua gestisce il servizio. Sistemi acquedottistici dove il “livello” della risorsa è oggi pari a quello che in un anno “normale” si sarebbe registrata a fine agosto -  a testimonianza di un’estate che si classifica al momento come la più calda dopo quella del 2003 - e di una situazione siccitosa che si protrae da molti mesi: da inizio 2022 nei nostri territori si registrano contrazioni significative di pioggia con punte intorno al 50%. Situazione che ha portato il Presidente della Regione a dichiarare lo stato di emergenza.

Particolare attenzione quindi lo merita il Valdarno nel suo complesso, essendo un’area che non si avvantaggia del sistema metropolitano che ha nel Lago di Bilancino il serbatoio essenziale a garantire la continuità del servizio.
In questo territorio, e in vista del periodo estivo, Publiacqua ha effettuato alcuni interventi per aumentare la disponibilità di risorse locali e incrementare l’interconnessione tra gli acquedotti.